Product was successfully added to your shopping cart.

Tessuti intrecciati

TESSUTI INTRECCIATI IN FIBRE MISTE

La produzione più tradizionale ma anche, paradossalmente, la più innovativa, è quella dei tessuti intrecciati, per realizzare i quali sono stati studiati e ideati macchinari capaci di gestire fibre tessili di diversa natura e spessore.

E’ nella tessitura di Signa che, accanto alla produzione di tele olone, anch’essa storica per l’azienda, sono compiute queste straordinarie operazioni: gli intrecci sono ottenuti tessendo su telai appositamente costruiti, filati di grosso titolo e di varia natura come le piattine di pelle, finta pelle e cellulosa e i filati di paglia, juta, cotone, lino e altre fibre che possono essere naturali, sintetiche o riciclate. 

Caratteristici della nostra produzione sono gli intrecci in paglia o rafia e in carta. Questi tessuti di elevato peso specifico possono venire poi anche trattati con successivi passaggi di rifinizione che si svolgono sempre all’interno dell’azienda, quali tintura, spruzzatura, calandratura, laminatura, etc, che conferiscono al tessuto ulteriori caratteristiche originali quali i chiaroscuri, capaci di esaltare le innovative armature realizzate.

I materiali cosi realizzati sono particolarmente indicati per la produzione di borse, calzature e altri articoli di pelletteria nonché per arredamento.

INTRECCI IN PELLE

Dopo anni di ricerca, la Ta-Bru ha messo a punto un know how unico e innovativo che permette di tessere la pelle come fosse un tessuto, riuscendo così a realizzare in rotoli o  pezze  intrecci 100% pelle di altezza 140 cm, come per la produzione tradizionale. Rispetto agli intrecci in pelle che si trovano sul mercato, che sono in

 pannelli intrecciati a mano con misure predefinite, gli intrecci realizzati dall’Azienda  sono infiniti perché escono dal telaio come fossero stoffa riproducendo, allo stesso tempo, l’effetto del “fatto a mano”. Questa tecnica di lavorazione permette all'utilizzatore di tagliare direttamente la treccia senza avere l'obbligo di fare cuciture come accade nell'utilizzo dei pannelli; inoltre  l’intreccio realizzato  non strama e mantiene il dritto filo aumentandone la facilità di utilizzazione,  tutte  caratteristiche che permettono anche di contenere i costi. La lunghezza indefinita infine rende gli intrecci  idonei agli usi più svariati sia per la pelletteria che per l’arredamento, potendo coprire superfici di grandi dimensioni. Tutto 

il procedimento è realizzato all’interno degli stabilimenti della società secondo standard qualitativi elevati utilizzati sia nella fase di produzione che di scelta dei materiali.

[profiler]
Memory usage: real: 13893632, emalloc: 13303736
Code ProfilerTimeCntEmallocRealMem